Navigazione

Bio-Beck Lehmann: ecco un'azienda che vive il proprio motto

«Pensiamo al futuro, dal 1976» giorno dopo giorno, rinnovandone costantemente il valore. La panetteria bio Lehmann, un pioniere del bio negli anni ‘70, è cresciuta fino a diventare un’impresa importante, conosciuta ben oltre le frontiere regionali. Per quel che riguarda i valori è rimasta comunque un’azienda di tipo tradizionale. Il risultato sono prodotti da forno, di pasticceria e di confetteria. Di qualità bio. E di ottima manifattura.

Lanterswil. Un luogo tranquillo in Turgovia. La panetteria si trova infatti in campagna, a stretto contatto con la natura. Non appena si apre la porta dello stabilimento, che assomiglia più a un’abitazione che a una panetteria-pasticceria-confetteria, il visitatore viene avvolto dal seducente profumo di pane fresco. I pani e i dolci fanno venire immediatamente l’acquolina in bocca. Oggi è previsto un tour della produzione. Su un grande tavolo si pesano gli impasti. Poco più in là vengono tagliati dei brownies. E proprio accanto qualcuno sta decorando una torta. Dappertutto si vedono visi contenti. I modi sono gentili e familiari. È esattamente questo il mondo della panetteria, pasticceria e confetteria Lehmann. 

Il metodo artigianale è quello giusto

«Vogliamo che i prodotti sfornati nella nostra panetteria, pasticceria e confetteria siano buoni e genuini e che vengano preparati in questo stesso modo», racconta la direttrice junior Anna Lehmann. Ciò può riuscire soltanto in un clima di rispetto reciproco, verso gli uomini, le materie prime e la natura. Con questa frase Anna Lehmann ci spiega la filosofia che da sempre sta alla base dell’impresa. Essa comprende anche l’utilizzo di ingredienti il più possibile regionali. E nonostante le normative bio consentano l’uso di diversi coadiuvanti, «noi ci rinunciamo». Un altro punto importante: «Ogni giorno maciniamo fresca la farina integrale nel nostro mulino privato.» In questo modo nei prodotti finisce anche il germe di grano, che contiene naturalmente preziosi sali minerali ed enzimi. Alcuni impasti vengono lavorati per un’intera ora e hanno poi altre dodici ore di tempo per lievitare e rilasciare aromi. La lavorazione avviene a mano, per mantenere al meglio una consistenza morbida e ariosa. 

960x720_ALN_Regionale_Partner_Lehmann.jpg

Naturalmente bio, naturalmente spelta.

Quando si conosce la filosofia della panetteria bio Lehmann si capisce che qui il biologico è molto più di un trend passeggero. Sono poche le aziende in Svizzera che da 40 anni si sono dedicate con tanto impegno a queste tematiche e la panetteria bio Lehmann, che quest’anno festeggia un simile anniversario, va assolutamente annoverata fra esse. Anche per quanto riguarda i prodotti a base di spelta, i Lehmann hanno cominciato presto a sviluppare ricette proprie. «Mio padre ha sperimentato con ricette per la creazione di pani di pura spelta già negli anni ‘90», racconta Anna Lehmann. E l’azienda non farebbe onore al proprio nome se oltre ai pani integrali di spelta non avesse dato vita anche a focacce di spelta e a pani alle olive di spelta e se non utilizzasse la spelta anche per la preparazione di dolci. Anna Lehmann chiarisce anche in questo caso la filosofia dell’azienda: «Per tutti i nostri prodotti a base di spelta rinunciamo in modo consapevole all’aggiunta di frumento o segale.» La spelta utilizzata è di qualità bio (Gemma bio) e proviene da varietà tradizionali.

Naturalmente bio, naturalmente spelta.

Quando si conosce la filosofia della panetteria bio Lehmann si capisce che qui il biologico è molto più di un trend passeggero. Sono poche le aziende in Svizzera che da 40 anni si sono dedicate con tanto impegno a queste tematiche e la panetteria bio Lehmann, che quest’anno festeggia un simile anniversario, va assolutamente annoverata fra esse. Anche per quanto riguarda i prodotti a base di spelta, i Lehmann hanno cominciato presto a sviluppare ricette proprie. «Mio padre ha sperimentato con ricette per la creazione di pani di pura spelta già negli anni ‘90», racconta Anna Lehmann. E l’azienda non farebbe onore al proprio nome se oltre ai pani integrali di spelta non avesse dato vita anche a focacce di spelta e a pani alle olive di spelta e se non utilizzasse la spelta anche per la preparazione di dolci. Anna Lehmann chiarisce anche in questo caso la filosofia dell’azienda: «Per tutti i nostri prodotti a base di spelta rinunciamo in modo consapevole all’aggiunta di frumento o segale.» La spelta utilizzata è di qualità bio (Gemma bio) e proviene da varietà tradizionali.

960x720_ALN_Regionale_Partner_Lehmann_2.jpg

La panetteria bio Lehmann è anche una confetteria

Mentre su un tavolo una dozzina di mani preparano ad arte la pasta per una grande ordinazione di panini, nella confetteria si stanno producendo dei conigli di Pasqua. L’amore per il dettaglio. Anche qui si lavora secondo i principi dei Lehmann: a mano. La copertura di cioccolato bio utilizzata proviene dalla famosa fabbrica di cioccolato Felchlin, situata nel Canton Svitto. Mentre Anna Lehmann regala un grazioso coniglietto imballato in cellophan al visitatore che sta per accomiatarsi, con un gesto mostra l’offerta vegana. Anche in questo campo l’impresa ha pensato al futuro quando dieci anni fa ha iniziato a interessarsi a questa tematica. Oggi esistono torte, insalate, sandwich, praliné, cornetti e naturalmente quasi tutto l'assortimento di pani in qualità vegana. Il visitatore è davvero impressionato. Così tanta passione, così tanto lavoro artigianale, così tanta naturalezza e così tanta umanità. Con il coniglietto di Pasqua seduto sul sedile accanto al guidatore, si torna in redazione. Con i pensieri rivolti alla signora Lehmann e alla sua azienda. E con la certezza di portare a casa un prodotto genuino, fatto con il cuore.

La panetteria bio Lehmann rifornisce il supermercato bio Alnatura di Winterthur Grüze con i suoi deliziosi e freschi prodotti da forno.

Fatti riguardanti la panetteria bio Lehmann

1976 Andreas e Mares Lehmann iniziano l’attività che darà vita alla panetteria bio Lehmann
1997 Introduzione di cereali di qualità bio (Gemma bio) per tutta la produzione
2009

L'intera impresa inizia a lavorare secondo le normative biologiche e riceve la certificazione bio

2009  La panetteria bio Lehmann riceve il premio This-Priis, conferito a datori di lavoro che promuovono l’integrazione di persone disabili
2012 La figlia Anna Lehmann rileva l’impresa

Oggi l’azienda impiega 50 collaboratori, di cui 5 apprendisti, e vende i suoi prodotti nella zona di Zurigo e della Svizzera orientale.