Navigazione

Kipferl alla vaniglia – versione classica o originale

kipferl alla vaniglia – kipferl al caffè

Ingredienti per ca. 40 biscotti

 

2 tuorli d’uovo**
250 g di farina di frumento, tipo 405*
100 g di mandorle tritate*
100 g di zucchero di canna grezzo*
1 pizzico di sale marino
2 pizzichi di vaniglia Bourbon macinata*
+1 pizzico di vaniglia Bourbon per l’impanatura*
200 g di butto freddo
30 g di zucchero a velo*

Preparazione classica

  1. Incorporare ai tuorli d’uovo la farina, le mandorle, la vaniglia, lo zucchero, il sale e i fiocchetti di burro, formando 2 rotoli di 3 cm. di Ø; quindi lasciar riposare per almeno due ore.
     
  2. Preriscaldare il forno a 180 °C (calore superiore e inferiore).
     
  3. Stendere l’impasto su una superficie di lavoro infarinata e ricavarne delle fettucce di 1 cm di larghezza; dopodiché creare con le mani dei rotolini affusolati verso le estremità e piegarli a forma di cornetti.
     
  4. Cuocere in forno per 20 min. e lasciar raffreddare per qualche minuto.
     
  5. Incorporare allo zucchero a velo la restante vaniglia, impanarvi dentro i kipferl e lasciarli raffreddare completamente.

Preparazione originale: kipferl al caffè

A seconda del gusto personale, al posto delle mandorle utilizzare le nocciole. Incorporare allo zucchero a velo 5 g di caffè macinato e impanarvi dentro i kipferl dopo la cottura in forno.

Tempo di preparazione: 45 min. + 2 ore di raffreddamento


* disponibile in qualità bio Alnatura
** L’albume può essere utilizzato per preparare croccanti al cocco, alle noci, ai mirtilli rossi o alla quinoa.